notebook-sostituzione-ssd

Presso uno studio di un avvocato di Bollate abbiamo eseguito degli interventi su un notebook e un pc.

Il notebook soffriva di rallentamenti che ne limitavano le prestazioni perciò, dopo un’analisi in loco, abbiamo ritenuto opportuno innanzi tutto procedere con la sostituzione della memoria RAM. Una volta individuata la tipologia di RAM, la velocità, il voltaggio e la capacità massima del notebook, e verificato la compatibilità degli alloggi, abbiamo effettuato la sostituzione della memoria DDR2 (frequenza tra 400 e 1066 Mhz, banda variabile tra 3,2 Gb/s e 17 Gb/s) con una DDR3 (frequenza tra 800 e 2133 Mhz, banda variabile tra 6,4 Gb/s e 38,4 Gb/s).

A questo, per potenziare al meglio il portatile, abbiamo aggiunto anche la sostituzione del disco fisso di tipo tradizionale (hard disk) con SSD, chip di memoria che riduce parecchio il tempo di caricamento, grazie all’utilizzo di memorie flash dalle dimensioni molto grandi.
Tutto ciò ha fatto sì che lo studio avesse un notebook nuovo di zecca, veloce e performante, senza costi esagerati e senza l’onere dell’acquisto di un nuovo portatile.

Per terminare il lavoro presso il nostro cliente di Bollate, abbiamo infine sostituito il vecchio monitor LCD di un pc, con un monitor LED, più leggero e con migliore luminosità e contrasto.

Per lavorare bene un buon monitor fa la differenza!

notebook-sostituzione-memoria
Comments
  • Laura

    Lia[⭐⭐⭐⭐⭐] 10-09-2017 – avvocato (Milano)
    Ci siamo rivolti a ComputerMilano per i continui rallentamenti del notebook, credevamo di doverne comprare uno nuovo. Luca e Matteo hanno sostituito la Ram e l’Hard disk, ora il portatile è veloce. Abbiamo anche accolto la proposta di sostituire il monitor.

0